serate "Acqua in movimento" - comunicato stampa

in allegato il comunicato stampa e le relative info per partecipare alla settimana speciale organizzata dagli "Amici di Beppe Grillo di Milano", i "Grilli Altoparlanti".

AllegatoDimensione
comunicato_stampa.doc.txt203.5 KB

acqua dall'aria - disinformazione Nardi

ciao Anna Maria.
immaginando che siano tuoi entrambi i commenti, rispondiamo partendo da questo assunto:
1) no, non abbiamo approfondito il tema di cui parli, ma sarà nostra premura farlo e farne rendiconto;
2) la disinformazione non ci sorprende più; abbiamo anche sentito Bruno Vespa dire alla radio che forse fra 20 anni potremo avere il 3/4% di energia da fonti rinnovabili, se è per questo. vedrete, invece, di che progetti parleremo a brevissimo!
circa la gravità del pericolo siccità, basterebbe parlare con i comuni del comasco, cosa che facciamo, per sapere che anche ai piedi delle Alpi le falde sono a secco...
è quanto mai importante fare informazione corretta e uniti possiamo amplificare la nostra voce.

l'unica via percorribile passa per il rispetto

estrarre acqua dall'aria

sapete qualcosa dei due israeliani che, ispirandosi al sistema utilizzato dalle foglie per assorbire la rugiada, hanno inventato un apparecchio che produce 48 litri d'acqua potabile al giorno senza impiegare elettricità? Non varrebbe la pena approfondire questo argomento? ciao ciao Anna Maria

DICHIARAZIONI DI RAFFAELLO NARDI - BACINO SERCHIO

avete letto il 17/5/2007 il sole24ore l'articolo sulle risorse idriche
e sul pericolo siccità? Il signor Nardi dice che l'Italia non è minacciata da una crisi quantitativa e che il consumo totale di acqua corrisponde al 30% della disponibilità complessiva. Afferma anche che l'acqua in Italia è disponibile in misura superiore a quella di tutti i paesi del bacino del Mediterraneo. Se vengono divulgate certe notizie tutto il nostro sensibilizzare sul consumo responsabile è piuttosto inutile, non credete?